Frutta di Martorana

La frutta di Martorana è un tipico dolce siciliano famoso nel mondo perché la sua preparazione e confezionamento prevede, nella forma e nell’aspetto alla fine del processo di preparazione, la perfetta imitazione o riproduzione di frutti e talvolta ortaggi. Internamente è simile al marzapane ma notevolmente più dolce e saporito. La base della sua ricetta è esclusivamente la farina di mandorle e lo zucchero. E un prodotto inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani ed è riconosciuto come prodotto agroalìmentare tradizionale siciliano. Secondo una nota tradizione, la frutta di Martorana è nata perché le suore del convento benedettino, fondato dalla nobildonna Eloisa Martorana nel 1194, da cui prese il nome, per sostituire i frutti raccolti dal loro giardino ne crearono di nuovi con mandorla e zucchero, per abbellire il convento in occasione della visita del papa.