Sfogliatine di gamberi

SFOGLIATINE DI GAMBERI

INGREDIENTI PER 8 PERSONE
• 500 g DI PASTA SFOGLIA
• 250 9 DI CODE DI GAMBERI
• 30 g DI GRUYÈRE GRATTUGIATO
• 2TUORLI
• 2 di DI LATTE
• 20 g DI FARINA
• 2 SCALOGNI
• 4 CUCCHIAI DI OLIO D’OLIVA EXTRAVERGINE
• 20 g DI BURRO
• NOCE MOSCATA
• BRANDY
• 2 RAMETTI DI MAGGIORANA
• SALE E PEPE BIANCO

PREPARAZIONE 1 ORA E 15 MINUTI
DIFFICOLTÀ MEDIA
VINO CONSIGLIATO MONTECARLO BIANCO (TOSCANA)

1 – Sbucciare uno scalogno, tritarlo e rosolarlo a fuoco dolce in una casseruola con il burro; unire la farina, setacciandola attraverso un colino, e, sbattendola con una frusta, lasciarla cuocere per 1 minuto. Aggiungere il latte e 1 grattata di noce moscata, salare, pepare e proseguire la cottura, sempre mescolando, per circa 4 minuti, fino a ottenere una besciamella densa e consistente; lontano dal fuoco, aggiungere il formaggio, lasciar intiepidire, poi unire 1 tuorlo e la maggiorana tritata e mescolare ancora.

2 – Sgusciare le code di gamberi, inciderle lungo il dorso con la lama di un coltello ed eliminare il budellino nero, poi lavarle sotto l’acqua corrente e asciugarle; sbucciare lo scalogno rimasto, tritarlo e rosolarlo in una padella con l’olio.
Aggiungere le code di gamberi [O1] e farle rosolare a fuoco vivace; spruzzarle con un poco di Brandy, farlo evaporare, salare, pepare e proseguire la cottura per 2 minuti; lasciar raffreddare.

3 – Stendere la pasta in una sfoglia sottile e ritagliarla in dischetti uguali. Distribuirvi i gamberi [C>2] scolati dal liquido di cottura, poi la besciamella e piegarli a metà, sigillando i bordi e ottenendo tante mezzelune [>3]; incidere il bordo per creare una decorazione. Spennellare la superficie delle sfogliatine con il tuorlo rimasto, diluito con poca acqua, sistemarle su una placca, foderata con carta da forno, e cuocerle in forno a 180 °C per 20 minuti; servirle calde o tiepide.

Da UNO, DUE, TRE SI CUCINA! ANTIPASTI –  DeAGOSTINI