Bucatini alla Trinacria Cucina mediterranea

suggerimento commerciale – adversiting

Bucatini alla Trinacria

ingredienti per 4 persone:
240 g di bucatini • 500 g di pomodori pelati
– 2 melanzane • 1 peperone rosso –
una piantina di basilico • 2 acciughe sott’olio -100 g di olive nere –
una manciatina di capperi sott’aceto –
3 cucchiai d’olio d’oliva • mezzo cucchiaio di sale grosso –
1 cucchiaino dì sale fino – una macinata di pepe.

Dal sapore deciso, tipico della maggior parte dei piatti della Sicilia, questi bucatini sono tuttavia deliziosi anche per chi non ama la preparazioni troppo piccanti; tra gli ingredienti manca infatti un “classico” della cucina meridionale, non a tutti gradito: il peperoncino rosso.

Acquista Online su SorgenteNatura.it

Iniziate col preparare alla cottura le verdure. Private le melanzane della scorza, tagliatele con un coltellino affilato a fettine di un centimetro di spessore e poi a dadini; trasferite le melanzane su un piano inclinato, coperte di sale e lasciandole riposare per circa 15 minuti in modo che perdano la loro acqua.

Intanto, lavate e asciugate con cura il peperone, quindi fatelo abbrustolire sulla fiamma, così da togliere più facilmente la pellicina. Dividetelo poi in due, eliminate il torsolo, i semi e le nervature, e tagliatelo a listerelle sottili. Staccate le foglioline di basilico e tritatele finemente con la mezzaluna, facendo lo stesso con le acciughe sott’olio, che avrete ben sgocciolato dal liquido di conserva.

A questo punto, ponete una casseruola sul fuoco con tre cucchiai di olio d’oliva e fatelo scaldare a calore moderato; appena sarà caldo, ma prima che cominci a friggere, ponete nella casseruola le melanzane (che avrete intanto scolato e asciugato con un canovaccio), il peperone a listerelle, i capperi scolati e strizzati e le olive snocciolate. Mescolate con un cucchiaio di legno e lasciate insaporire il tutto per 5 o 6 minuti, trascorsi i quali unirete anche i pomodori pelati, passati al setaccio.

Unite mezzo cucchiaino di sale fino e una macinata di pepe; mescolate con un cucchiaio di legno e chiudete il recipiente con un coperchio; abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere per un’ora circa, rimestando e aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua calda se il sugo dovesse restringersi troppo.

Al momento opportuno, ponete sul fuoco una pentola d’acqua e fatela scaldare a calore medio; appena accenna il bollore, unite mezzo cucchiaio di sale grosso e subito dopo i bucatini, che farete cuocere per 12-15 minuti. Trascorso questo tempo, scolate i bucatini, e trasferiteli in una zuppiera calda; conditeli con la salsa e servite.