Ricette Pasta formati Speciali

Biciclette 6 sapori speck e mascarpone

Ingredienti per 4 persone: 320 g di Biciclette 6 sapori – 100 g mascarpone – 30 g grana – 3 cu olio extravergine – 100 g di speck – 5 foglie di salvia

Procedimento

Grattugiate il grana padano e lavoratelo con il mascarpone. Tritate 100 gr di speck con le foglie di sal­via e rosolate il tutto nell’olio per 1 minuto. Lessate la pasta, scolatela al dente, mettetela nella padella con lo speck, aggiungete la crema di mascarpone ed amalgamate bene la pasta poi, servite in tavola.

PASTIFICIO CARAZITA
Via Roma, 57
76014Spinazzola(BA)
Tei. 0883.682212 – Fax 0883.684027
www.pastificiocarazita.com

insalata liquida di scarola con Campotti di Gragnano

Ingredienti per 2 persone:

60 g di Campotti Pastificio dei Campì 100 g dì mozzarella di Bufala Campana DOP 1 cespo di insalata scarola verde 1 calamaro di medie dimensioni 50 mi di colatura dì Alici dì Cetara 1 cucchiaino di AgarAgar

1 siringa senza ago 1 bicchiere di olio di semi pomodorìni datterini timo, zucchero a velo 1 limone sale, olio evo

Procedimento

Riempite un bicchiere con olio dì semi e lasciatelo nel congelatore per 30 min. Preparate i datterini confit. A questo punto preparate il caviale di alici. In un pentolino versate 50ml di colatura di alici, 50ml di acqua e un cucchiaino di Agar Agar, portate a bollore mescolando e dopo qualche minuto togliete il pentolino dal fuoco. Estraete dal congelatore il bicchiere e fate cadere al suo interno delle piccole gocce, del composto appena ottenuto, aiutandovi con la siringa. Riponete il bicchiere in frigorifero e lasciate riposare per 10 min. Sciacquate tutto sotto acqua fredda aiutandovi con un colino e mettete da parte. Lavate e tagliate l’insalata privilegiando le foglie più verdi, sbollentate per due minuti in acqua salata e subito dopo passate in acqua e ghiaccio. Frullate il tutto emulsionando con olio regolando di sale, passate la crema in un colino cinese e tenete la salsa da parte al caldo. Preparate la crema di bufala, mettendola nel bicchiere di un mixer e frullandola aiutandovi con olio. Pulite il calamaro e mettetelo in un sacchetto sottovuoto, portate a bollore l’acqua e immergete il sacchetto con il calamaro, cuccete per 10 min, poi immergetelo in acqua fredda e ghiaccio. Impiattate posizionando sul fondo l’insalata liquida dì scarola, poi i Campotti (scolati al dente) e riempite la pasta con la crema di mozzarella e il caviale. In ultimo mettete qualche pomodorino confit e il calamaro tagliato finemente.

PASTIFICIO DEI CAMPI
Via dei Campi, 50
80054 Gragnano (NA) Te. 081.8018430

Caramelloni primavera

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

250 g di Caramelloni primavera di semola

di grano duro pronte da cuocere

30 g di spinaci surgelati

50 g di parmigiano grattugiato (5 cucchiai

colmi), 1 mozzarella da 200 g

pepe, sale

4/5 foglie di salvia 20 g di burro 2 cucchiai di olio Per la besciamella: Vi litro di latte 2 cucchiai di farina 30 g di burro

Procedimento

Mettere a cuocere a fiamma bassa gli spinaci per una decina di minuti in una padella antì-aderente con coperchio, senza altre aggiunte mescolando di tanto in tanto. Preparare la besciamella facendo sciogliere in un tegame 2 cucchiai di burro, a fuoco lento, aggiungere la farina e mescolare. Aggiun­gere il latte in piccole quantità, sempre mescolando, e lasciare cuocere a fiamma bassa per 10 minuti. A fine cottura aggiungere un pizzico di sale, uno di pepe, un pezzette di burro (10 grammi), un cucchiaio di parmigiano e mescolare. Scaldare in una padella l’olio, rosolare la salvia, aggiungere gli spinaci e un pizzico di sale. Rosolare per 8/10 minuti. A fiamma spenta incorporare 2 cucchiai di parmigiano, la mozzarella tagliata a cubetti e mescolare. Lessate i Caramelloni in abbondante acqua salata (circa 5min.), lasciandoli al dente. Poi scolateli e conditeli con un filo di olio per evitare che si attacchino tra loro. Imburrare una pirofila e versare sul fondo uno strato abbondante di besciamella. Trasferite il ripieno in un sac a poche (questo per facilitare il lavoro ma non è necessario) e riempite tutti i Caramelloni Primavera. Sistemateli poi nella teglia mettendoli uno vicino all’altro a circa 4cm, di distanza uno dall’ altro. Accendere il forno a 200 gradi, cospargere la superficie con 2 cucchiai di parmigiano e fiocchi di burro. Tenere in forno per circa 20 min.

 

PICCOLO PASTIFICIO ARTIGIANO ANTONIO MARELLA
S.P. per Putignano km 0,3
70023 Gioia del Colle (Ba)
Tel. 080 3434511
www.pastamarella.it

Dischi Volanti con salsa di peperoni

Ingredienti per 4 persone:
400 g di Dischi Volanti Benedetto Cavalieri
3 peperoni arrostiti rossi e gialli
2 spicchio di aglio
3 cucchiai di formaggio grattugiato
3 cucchiai di pinoli
Sale
2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
Olio extra vergine di oliva

Procedimento

Arrostire i peperoni, girandoli frequentemente. Al termine, quando sono abbastanza freddi, pelarli rimuovendo con le dita la pelle arrostita (una scodella di acqua può essere utile per levar via i piccoli pezzi più difficili). Togliere i semi e mettere i peperoni in una coppa con sale, aglio, 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva e un po’ di prezzemolo fresco tritato. Lasciare insaporire per circa 2-3 ore. Portare ad ebollizione una grande pentola di acqua salata e aggiungere i Dischi Volanti da cuocere finché non saranno al dente. Mentre la pasta cuoce, mettere i peperoni con il loro succo in un frulla­tore. Aggiungere 3 cucchiai di pinoli, 3 cucchiai di formaggio grattugiato, l’olio extra vergine d’oliva e se necessario, qualche goccia di acqua. Frullare fino ad ottenere una salsa vellutata. Scolare la pasta e metterla in un piatto da portata. Versare la salsa sulla pasta e girare bene. Decorare con pinoli e qualche foglia di prezzemolo o menta e servire immediatamente.
www.benedettocavalieri.it
PASTIFICIO BENEDETTO CAVALIERI
Via Garibaldi, 64
73024 Maglie (LE)
Tel. 0836.484144

Fusìlloni alla scapece

Ingredienti per 4 persone:
400 g Fusilloni Garofalo n.42-6
4 zucchine
menta
olio
1 cucchiaino di aceto
aglio
sale

Procedimento

Tagliare a dadini le zucchine e friggerle. Per ottenere un pesto di menta, mixare la menta con olio e aceto. In una padella fare imbiondire l’aglio in un poco di olio ed aggiungere le zucchine fritte. In abbondante acqua salata in ebollizione lessare i Fusilloni Garofalo, scolarli al dente e versarli nella padella. Aggiungere il pesto di menta e mescolare rigirando con cura e far insaporire per un minuto su fiamma bassa. Portate in tavola in un piatto decorato con foglioline di menta.

PASTIFICIO LUCIO GAROFALO
Via dei Pastai, 42
80054 Gragnano (NA)
Tel. 081.8011002
www.pastagarofalo.it

Gigli Fiorentini al gorgonzola

Ingredienti per 4 persone:

400 g di Gigli Fiorentini Pastificio Fabbri
200 g di gorgonzola dolce
50 g di burro
2 dl di latte
sale
pepe
formaggio grattugiato

Procedimento

Sciogliere, mescolando continuamente, il gorgonzola ed il burro a fuoco molto lento, aggiungendo il latte, il sale ed il pepe. Ottenuta una salsa omogenea tenere ancora per 4/5 minuti sul fuoco, Cuo­cere la pasta in abbondante acqua salata e scolare al dente: versare in una zuppiera, aggiungere la salsa aggiungendo se necessario poca acqua di cottura, mescolare e servire subito con l’aggiunta di formaggio grattugiato.

PASTIFICIO ARTIGIANO FABBRI
Piazza Emilio Landi, 17
50027 Strada in Chianti (FI)
Tel. 055.858013 – Fax 055.858413
www.pastafabbri.it

Locomotive fantasia

Ingredienti per 4 persone:
320 g di Locomotive Fantasie Pasta Zara
4 cl di olio extravergine d’oliva
2 ci di aceto balsamico
1 spicchio d’aglio
80 g dì olive nere
100gdi mais
100g di piselli
100g di fagiolini 80 g di peperoni
80 g di pomodorini 240 g di zucchine
80 g d’insalatina novella
basilico menta sale, pepe

Procedimento

Tagliate a julienne regolare le zucchine, che saranno condite a crudo, con sale, pepe e olio. Impre­ziosite il tutto con le erbe aromatiche a disposizione e solo alla fine unite Pinsalatina novella. Tutti gli ortaggi saranno bolliti, seguendo il tempo di cottura. In acqua bollente e salata, cucinate i fagiolini, poi scolateli e raffreddateli per tagliarli a piccoli pezzetti. Bollite poi i piselli. In una ciotola disponete i peperoni crudi, le olive sminuzzate, il pomodoro tagliato a cubetti piccoli e il mais. Aggiungete quindi gli ortaggi cotti e raffreddati e condite il tutto con olio, aglio, alcune gocce di aceto balsamico, sale e pepe. Cuccete la pasta in acqua bollente e salata, poi scolatela e raffreddatela bene. Condite in ciotola con la macedonia di ortaggi preparati e impreziosite con della mentuccia tritata. Disponete su piatto di portata e guarnite con la crudità di zucchine e insalatina.

PASTA ZARA  Via Castellana, 34
31039 Treviso (TV)
Tel. 0423.7541
www.pastazara.it

Monumenti alla bandierina d’Italia

 

Ingredienti per 6 persone:
300 g di piselli
5 pomodori maturi, scalogno
brodo vegetale preparato anticipatamente
ricotta stagionata di bufala
1 foglia di alloro
sale
pepe
olio extravergine di oliva

Procedimento

Coprire i piselli con brodo vegetale e cuocerli in una casseruola, Terminata la cottura, metterli in un recipiente insieme a del ghiaccio per qualche minuto, a freddare. Passateli quindi nello chinoìse fino ad ottenere una crema verde, che lascerete riposare a parte. In una padella soffriggere lo scalogno tritato con olio extra vergine di oliva ed una foglia di alloro. Aggiungete quindi i pomodori spellati e fateli cuocere. Aggiungere sale e pepe quanto basta. Passate il tutto nel mixer. Nel frattempo, avrete preparato i monumenti d’Italia, che dovranno essere saltati con la salsa dì pomodoro. Mettere la crema di piselli a specchio sul fondo del piatto ed adagiarvi la pasta condita e saltata con la salsa di pomodoro. A terminare, una grattata di ricotta stragionata ed un filo di olio extra vergine di oliva. Chef Luca Pedrazzi

CONFORTI
Via del Moriglione, 9
56019 Vecchiano(PI)
Tel. 050.803306 – Fax 050.803966
www.pastaconforti.com

Orsetti con pesto all’uvetta

Ingredienti per 4 persone:
400 g di Orsacchiotti Le Gemme Del Vesuvio
40 g di basilico fresco, 35 g di uvetta
3 spicchi d’aglio nuovo di Nubia
50 g di pinoli italiani
60 g di formaggio caciocavallo stagionato a pezzetti
100 ml di olio extravergine d’oliva
1 pugno di ricotta salata grattugiata

Procedimento

Inserire in un mixer il basilico, l’uvetta, il caciocavallo, i pinoli, l’aglio e cominciare a tritare il tutto unendo, pian piano, dal foro del coperchio l’olio. Nel pesto non va messo il sale essendoci il cacio­cavallo. Cuocere al dente la pasta, scolarla lasciando da parte poca acqua di cottura, metterla in una larga padella con il pesto ed amalgamare bene il tutto unendo poca acqua di cottura della pasta. Servire con una bella spolverata di ricotta salata grattugiata. Proposta panzaepresenza.blogspot.it

GRANIA-LE GEMME DEL VESUVIO
Via Radula, 48/50
80030 Castello di Cisterna (NA)
Tel. 081.8841999 – Fax 081.19308375
www.grania.it – www.legemmedelvesuvio.com

Smiley con pomodoro basilico e mozzarella filante

Ingredienti per 4 persone:
300 g Smiley Pasta
250 g di passata di pomodoro (o pelati in scatola)
1/2 cipolla
1 mozzarella
20 g di burro
3 cucchiai di olio d’oliva
basilico fresco
sale e pepe a piacere

Procedimento

In una padella antiaderente unire la polpa di pomodoro con due o tre cucchiai di olio extravergìne di oliva, salare, aggiungere una macinata di pepe, una decina di foglie di basilico lasciate intere e far cuocere a fiamma media fino a che il sugo si sarà ristretto. Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, quando avrà raggiunto il bollore cuocervi la pasta Smiley. Scolare la pasta, al dente, direttamente dentro la padella con il sugo e farla saltare per qualche minuto quindi unire la mozzarella tagliata a pezzetti e amalgamare bene, sempre sul fuoco acceso e far sciogliere bene la mozzarella fino a che diventerà inizia a fondere. Servire subito in tavola la Pasta Smiley Pomodoro Basilico e Mozzarella filante accompagnata con formaggio grana grattugiato.
DALLA COSTA AUMENTARE Vìa della Fornace, 131 31023 Castelminio di Resana (TV) Tei. 0423.484402 www.dallacostalimentare.com

Spaghetti quadrati “frutti e frutta”

Ingredienti per 4 persone:
400 g di Spaghetti Quadrati La Molisana
10 mazzancolle
500 g di cozze, 400 g di vongole
1 piccolo polpo cotto
bucce di limone candito
2 cucchiai di pistacchi tritati
2 albicocche secche
1 cucchiaio di uva passa
peperoncino
prezzemolo
olio
aglio

Procedimento

Far aprire i frutti di mare con olio, aglio e peperoncino. Sgusciarli, metterli da parte. Filtrare il loro succo. Prendere il limone e togliere la buccia, facendo attenzione a non lasciare troppo bianco. Fare delle piccole striscioline, farle bollire, partendo da acqua fredda, appena comincia a bollire toglierle dall’acqua calda passarle sotto quella fredda e ricominciare il procedimento per la bollitura. Questo per 5/6 volte. Fino all’ultimo passaggio insieme all’acqua fredda mettere 4 cucchiai di zucchero e il succo dello stesso, far bollire per 10 minuti e lasciarlo raffreddare, Far bollire il polpo per 10 minuti in acqua e odori e lasciarlo raffreddare per altri 10 nella stessa acqua. Tagliarlo a pezzi grossolani. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. In una padella capiente far imbiondire uno spicchio d’a­glio e del peperoncino e le teste delle mazzancolle precedentemente sgusciate, sfumare con l’acqua dei molluschi e lasciare insaporire a fuoco lento. Quando la pasta è quasi cotta tuffarla nella padella aggiungere il restante liquido dei molluschi e portare a fine cottura, aggiungere tutto il pesce, il prez­zemolo, le albicocche tagliate a cubetti, l’uva passa ammollata precedentemente, qualche strisciolina di limone candito e un filo di olio. Servire con sopra del pistacchio tritato. Chef Sìmone Rugiati

LA MOLISANA
C.da Colle delle Api 100/A
86100Campobasso(CB)
Tel. 0874.4981
www.lamolisana.it

Splendenti alla mediterranea

Ingredienti per 4 persone:
400 g di Splendenti Setaro
300 g zucchine
300 g vongole veraci
100 g fiori di zucca
200 g gamberi sgusciati
olio extravergine d’oliva q.b
basilico,
pecorino
1 bicchiere di vino bianco

Procedimento

In una padella far rosolare le zucchine con olio, fino a quando non saranno ben cotte. Immergere le vongole, precedentemente lavate e bagnate con il vino bianco. Mettere a cuocere in una pentola gli Splendenti, che dovranno essere scolati al dente. Nella padella, non appena il vino bianco sarà sfumato completamente, aggiungere i gamberetti crudi, precedentemente sgusciati. A cottura pronta, scolare la pasta ed aggiungere il composto nella padella. Far mantecare a fuoco vivo per alcuni minuti. Disporre la pietanza in un piatto e guarnire con fiori di zucca, basilico tagliato alla julienne e pecorino grattugiato.

PASTIFICIO FRATELLI SETARO
via Mazzini, 47
80058 Torre Annunziata (NA)
Tel. 081.8611464 7081.8626913
www.setaro.it

Straccetti quattro gusti

con vellutata di ceci di Colfiorito, salsìcce di gamberi e chips di patate viola

Ingredienti per 4 persone:
400 g di pasta
100 g di ceci
150 g di gamberi sgusciati
80 g di lardo, 1/2 patata viola
15 cl di vino bianco odori
spezie (sedano, cipolla, carota)

Procedimento

Ceci:cuocere i ceci con sedano, cipolla, cotica di prosciutto. Vengono poi frullati e passati. Salsiccia di gamberi: sgusciare i gamberi, preparare un battuto con bianco d’uovo frullato, lardo e gamberi. Insaccarlo in un budello a mo di salsiccia per poi cuocerlo in acqua e vino bianco. Asciugarlo in forno a 30°.

Chips di patate: tagliare le patate a sfoglia, lasciarle in acqua fredda per 30 minuti per poi friggerle, Far cuocere la pasta in abbondante acqua di cottura, scolarla una volta al dente, saltarla brevemente in padella con la crema dì ceci aggiungere poi la salsiccia di gamberi e guarnire con le chips di patate e olio extravergine dì oliva a crudo.

ITALIANA LIQUORI E NATURA
Via Pescara, 4
06089 Torgiano (PG)
Tel. 075.982719

Trombette 6 colori

Trombette con asparagi e speck croccante

Ingredienti per 4 persone:
400 g di Trombette 6 colori
1 mazzo di asparagi
1 cipollotto
50 g speck in fettine non troppo sottili
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale
pepe
montasio a piacere

Procedimento

Mondate gli asparagi e lessate i gambi in abbondante acqua salata in ebollizione; frullateli con poca acqua, sino ad ottenere una crema. Tuffate nella stessa acqua le trombette e, 2 minuti prima di scola­re, anche le cime degli asparagi tagliate a metà nel senso della lunghezza. Tritate il cipollotto e fatelo soffriggere in una padella antiaderente con un filo di olio; unite anche lo speck a striscioline e fatelo dorare. Scolate la pasta, conditela con la crema di asparagi e versatela nella padella con lo speck: pepate a piacere, unite alcune fette sottili di montasio, mescolate bene e servite subito.

SAPORI ANTICHI – ZANIER
Via Comunità Gamica, 13
33029 Villa Santina(UD)
Tel. 0433.749244
www.saporiantichi.com