Le Aziende con i loro ingredienti   per la preparazione di piatti gustosi e ricercati suggerite dai loro Chef . La qualità per la realizzazione di invitanti ricette . Sfogliate il catalogo

Mazzancolle al vapore d’arancia e timo

INGREDIENTI per 4 persone
16 mazzancolle fresche 1 arancia non trattata, 4 patate a pasta gialla grandi, 3 cucchiai di olio d’oliva extravergine, 1/2 limone, 3 rametti di timo limonato, 1 rametto di menta, sale e pepe

Ricetta: Difficoltà facile
Preparazione: 20′
Cottura: 35′
Vino consigliato: Collio Ribolla gialla

Pelate le patate e tagliatele a fette spesse alte circa 1/2 cm; ricavatene dei “fiori” utilizzando uno stampino d’alluminio e cuoceteli a vapore. Nel frattempo sgusciate le mazzancolle e incidetele sul dorso per estrarre il filamento nero. Lasciatene 4 con la testa.

Spremete l’arancia e raccogliete il succo e la scorza in una casseruola, unite 1 bicchiere d’acqua e il timo; ponete sul fuoco e portate a ebollizione. Poggiate in superficie un cestello per la cottura a vapore con le mazzancolle disposte a raggiera e coprite con il coperchio.

CuOcete per 5 minuti in modo da far prendere un buon profumo al pesce e conditelo poi con una citronette ottenuta emulsionando il succo del limone con sale, pepe e poco olio. Disponete in un piatto i fiori di patata e le mazzancolle calde e decorate con le foglie di menta.

IL CONSIGLIO
Potete servire le mazzancolle su un letto di radicchio trevigiano tagliato a spicchi, grigliato su una piastra in ghisa rigata e condito con olio, origano e sale.